Purina Pro Plan è un marchio PURINA. Scopri chi siamo.

Snack per gatti: qual è la quantità giusta da dare?

Snack per gatti: qual è la quantità giusta da dare?

I bastoncini  per gatti di solito li somministriamo come premio per un comportamento positivo del nostro micio. Ma quando uno snack per gatti è salutare?

Snack... Se basta la parola a far nascere una sensazione di piacere accompagnato da senso di colpa, com'è possibile somministrare questi snack per gatti in modo responsabile? Il motivo principale per cui somministriamo snack al nostro animale domestico è premiarlo per un comportamento positivo, ma non bisogna mai esagerare. È bello quando il nostrogatto da appartamento si strofina contro le nostre gambe facendo le fusa, attratto dalla promessa di un

cibo per gatti prelibato, ma qual è la quantità giusta da somministrare? E quando uno snack per gatti si può definire salutare? Sempre che ciò sia possibile...

Tipi di premi per gatti

Il modo più semplice per analizzare i vari tipi di premi disponibili consiste nel suddividerli in categorie:

1.Snack per gatti per uso quotidiano

Vengono utilizzati in genere per l’educazione del gatto e per premiare un comportamento positivo. Sono disponibili in dimensioni, forme, consistenze, sapori e formati diversi, dai bocconcini di fegato essiccato ai biscotti croccanti per gatti. Alcuni gatti, infatti, leccano prima la parte esterna dello snack, ricavando un piacere intenso anche solo dal sapore, mentre altri preferiscono sentirne la consistenza in bocca. 

2.Snack occasionali per gatti

Altrimenti conosciuti come snack "a valore elevato". In un mondo ideale, il gatto dovrebbe essere consapevole del fatto che è necessario impegnarsi seriamente per ottenere uno di questi snack per gatti, che non sono decisamente snack "per uso quotidiano". Tuttavia, come tutti sanno, i gatti sono bravissimi a esprimere i loro desideri e troppo spesso i padroni si lasciano intenerire e soddisfano qualsiasi richiesta.

3.Premi alternativi al cibo per gatti

Per quanto possa sembrare strano, non sempre è necessario somministrare al gatto premi in cibo. Di solito facciamo ricorso agli snack per esprimere il nostro affetto e nella maggior parte dei casi il nostro amico felino ci ricambia con un'interazione positiva. È possibile ottenere la stessa reazione anche senza cibo:

  • Il nostro grembo può fungere da comoda cuccia calda pronta in un attimo
  • Le mani e le dita ci consentono di grattarlo dietro alle orecchie, sotto il mento e in qualunque altra zona di suo gradimento
  • La voce ci consente di comunicare con lui

Questi premi alternativi al cibo hanno un duplice effetto positivo, perché premiano non solo il nostro gatto, ma anche noi, permettendoci di rafforzare il legame che ci unisce.

Qualora si decidesse di ricorrere ai premi in cibo, come fare a trovare il giusto equilibrio tra la necessità di assicurare al nostro micio un'alimentazione sana e quella di premiarlo per un comportamento positivo?

Qual è la quantità giusta da somministrare?

Tutti gli snack per gatti contengono calorie ed è necessario tenere conto di tale apporto calorico quando si somministra al gatto la sua razione di cibo quotidiana, onde evitare un aumento di peso. Una buona regola da seguire quando si somministrano gli snack per gatti è di assicurarsi che l'apporto calorico derivante da questi premi non sia superiore al 10% dell'apporto calorico giornaliero raccomandato. Una quantità eccessiva di snack potrebbe causare obesità nel gatto, con tutti i problemi di salute correlati, riducendo la durata della sua vita. L'assunzione di troppi snack, inoltre, potrebbe causare uno squilibrio nutrizionale in termini di carenza o eccesso di sostanze nutritive. Per garantire il giusto equilibrio quando si somministrano premi in cibo, è fondamentale assicurarsi che almeno il 90% della razione di cibo quotidiana del gatto provenga da una dieta completa e bilanciata.

Snack salutari per gatti

Negli ultimi anni, il numero di snack per gatti in grado di rispondere a specifiche esigenze di salute del tuo gatto è aumentato esponenzialmente. Sappiamo che esistono snack pensati appositamente per favorire l'igiene orale, ma sono realmente efficaci? Tali snack presentano in genere rivestimenti e sistemi enzimatici e la loro forma è pensata appositamente per rimuovere la placca e i frammenti di cibo dai denti. Tuttavia, il modo migliore per favorire una buona igiene orale è lavare ogni giorno i denti del gatto con uno spazzolino specifico e un dentifricio dal sapore gradevole, ad esempio pesce o fegato.

Altri snack per gatti con effetti benefici sulla salute dell’animale domestico sono quello per l'artrite o, più semplicemente, quelli contenenti vitamine e minerali aggiunti.  Di solito questo tipo di snack per gatti contiene integratori, utili per combattere le infiammazioni e lenire i dolori articolari o come fonte supplementare di ingredienti funzionali, tra cui gli antiossidanti. L'efficacia di tali ingredienti, ampiamente comprovata dall'esperienza e da una serie di valide prove scientifiche, dipende in buona parte dalla quantità assunta e dall'effettiva capacità dell'integratore di raggiungere l'obiettivo all'interno del sistema corporeo.

Snack per l’educazione del tuo gatto

Il modo migliore per decidere quando concedere uno snack al gatto è essere consapevole del fatto che quest'ultimo dovrebbe considerarlo un premio. Gli snack, in abbinamento al divertimento e all'esercizio fisico, sono un ottimo modo per educare ilgatto . Contrariamente all'opinione comune, i gatti si prestano bene all’educazione e quelli da appartamento possono acquisire grande abilità negli esercizi di agilità. Aiuta il tuo micio a mantenere corpo e mente allenati somministrandogli premi in cibo mentre svolge esercizi di agilità o cerca di risolvere qualche rompicapo.

In sintesi

Gli snack per gatti sono un ottimo modo per incentivare un comportamento positivo e per rafforzare il legame sociale ed emotivo tra gatto e padrone, ma possono anche aumentare il rischio di obesità. La soluzione meno calorica e dispendiosa, nonché quella più gratificante sia per te che per il tuo gatto, consiste nel concedere premi in modo responsabile e nel fare buon uso della categoria di premi alternativi al cibo.

X
Purina TI RISPONDE