Purina Pro Plan è un marchio PURINA. Scopri chi siamo.

Perdita di pelo del gatto: sintomi, cause e cura

Perdita di pelo del gatto: sintomi, cause e cura

L’alopecia felina può essere il risultato di infezioni della pelle del gatto ed è spesso il micio stesso a procurarsela tramite toelettatura eccessiva.

L'alopecia felina, ovvero la perdita di pelo del gatto, è rara ma può manifestarsi per diverse ragioni, in particolare una toelettatura eccessiva, che può essa stessa identificare altri problemi legati alla pelle o ai parassiti.

Cause e sintomi della perdita di pelo del gatto

La perdita di pelo può essere il risultato di infezioni della pelle quali tigna o infestazioni parassitarie ed è spesso il gatto stesso a procurarsela tramite toelettatura eccessiva su un'area irritata a causa di allergie o infestazioni di pulci. I gatti con dolori alle articolazioni possono inoltre strapparsi il pelo in prossimità di queste aree e quelli stressati attuano una toelettatura maniacale come risposta a un problema comportamentale. Quest'ultimo caso può provocare problemi nell'espulsione dei boli di pelo in quanto il gatto ingoia il pelo rimosso. Più raramente la causa è riscontrabile in problemi ormonali, ma con mancanza di prurito. Nel caso in cui il problema sia provocato ad esempio dalla tigna, il gatto può trasmettere la malattia all'uomo e, benché l'alopecia sia estremamente rara, una visita dal veterinario è consigliata.

Controllo della salute del gatto

Il veterinario dovrà individuare le cause dell'alopecia del gatto. Poiché principalmente questa condizione è dovuta a pulci, ti consiglierà un trattamento adeguato. Se invece il problema sembra di origine comportamentale, è necessario esaminare lo stile di vita del gatto per scovare le cause dello stress. Nel caso in cui non sia individuabile una causa specifica, è il caso di rivolgersi a un veterinario dermatologo.

Cura del gatto

La cura prescritta varia in base alla causa scatenante. Se si tratta di pulci o altri parassiti, la soluzione migliore è quella di utilizzare un antiparassitario.

Curare una malattia della pelle del gatto provocata da allergie non è semplice e richiede l'intervento di un veterinario dermatologo. Se si sospetta che lo stress sia la causa di un'eccessiva toelettatura, contattare un comportamentalista può aiutare ad identificare le motivazioni legate allo stress e valutare i metodi per ridurlo. Se le motivazioni risiedono invece in articolazioni doloranti, il veterinario potrebbe prescrivere medicinali specifici per le giunture o antidolorifici.

X
Purina TI RISPONDE