Purina Pro Plan è un marchio PURINA. Scopri chi siamo.

Come accudire un gatto cieco: sintomi e cure

Come accudire un gatto cieco: sintomi e cure

Tra le cause che determinano malattie agli occhi nel gatto vi sono traumi, cataratte e glaucomi. Ecco come capire e aiutare un gatto che perde la vista.

Purtroppo, benché noti per avere una vista eccellente, nemmeno i gatti sono immuni ai problemi della vista, compresa la cecità. La perdita della vista può essere improvvisa, ma nella maggior parte dei casi il processo che porta un gatto a divenire cieco è talmente graduale che il padrone potrebbe non accorgersi di nulla fino a quando non è troppo tardi. Questo problema è più comune nei gatti anziani.

Tra le cause mediche che determinano la perdita della vista del gatto vi sono traumi, problemi neurologici, cataratte, glaucomi, tumori oculari, infiammazione o infezione e pressione sanguigna alta. Fortunatamente i gatti hanno un'ottima capacità di adattamento e compensano la perdita della vista facendo affidamento sull'olfatto e sul tatto, sensi molto sviluppati nei felini. Le cause ereditarie della cecità sono più diffuse nei gatti di razza pura.

Come capisco se il mio gatto è cieco?

Se il gatto inizia a urtare contro gli oggetti mentre cammina, è molto probabile che stia diventando cieco. Se il gatto è disorientato o si muove per casa con circospezione, è possibile che soffra di qualche disturbo della vista. Se la perdita della vista è stata improvvisa, il gatto potrebbe anche mostrare segni di stress. Inoltre, eventuali malattie negli occhi del gatto potrebbero indicare la presenza di un'infezione o di qualche altro cambiamento che ne ha causato la cecità.

Ricorda, la cecità potrebbe colpire anche un solo occhio. In questo caso, evita qualsiasi rumore o movimento improvviso dal lato in cui il gatto non vede, per non spaventarlo.

Dunque, se sei preoccupato per la salute degli occhi del tuo gatto, fissa subito un appuntamento con il veterinario, perché alcuni disturbi possono essere trattati con successo, prevenendo un'ulteriore perdita della vista. La perdita improvvisa della vista rappresenta una situazione di emergenza, che richiede un intervento tempestivo del veterinario per cercare di ristabilirla.

Come semplificare la vita a un gatto cieco

Con un gatto cieco, la comunicazione uditiva diventa fondamentale. È importante cercare di non spaventarlo, soprattutto durante la fase di adattamento al nuovo stile di vita. Chiamalo con maggior frequenza e assicurati che possa sentire facilmente i tuoi passi tramite il suono o le vibrazioni. Parla spesso con lui, a voce alta e in modo comprensibile.

I gatti ciechi non dovrebbero essere lasciati liberi di vivere all'aperto, ma dovrebbero essere tenuti in casa o avere accesso solo a un giardino sicuro. In alternativa, è possibile portarlo fuori al guinzaglio, se non si mostra particolarmente restio.

I gatti ciechi fanno affidamento sugli odori e sulla memoria per orientarsi, pertanto assicurati che il cibo, i mobili e la lettiera si trovino sempre allo stesso posto, per semplificargli la vita. I gatti ciechi si accorgono più facilmente di ogni eventuale cambiamento nella disposizione dei mobili. Se il gatto ha appena perso la vista, sarebbe opportuno tenerlo inizialmente all'interno di uno spazio limitato e lasciarlo gradualmente libero di accedere agli altri ambienti della casa, affinché si abitui poco per volta senza correre alcun pericolo.

Qualora in casa ci siano dei bambini, ricorda loro di non lasciare giocattoli sul pavimento, per evitare che il gatto vi inciampi. Fai molta attenzione a mettere sempre tutto in ordine, per non lasciare ostacoli in posti in cui non dovrebbero trovarsi.

Un'importante raccomandazione, valida per tutti i padroni di gatti con disabilità, consiste nell'assicurarsi di utilizzare un collare a scatto con nome, indirizzo e numero di telefono del padrone e del veterinario. È inoltre necessario specificare chiaramente sulla targhetta che il gatto è cieco. Come per tutti i gatti, inoltre, è fortemente consigliata l'applicazione di un microchip.

X
Purina TI RISPONDE