Purina Pro Plan è un marchio PURINA. Scopri chi siamo.

Come spazzolare il gatto adulto a pelo lungo o corto

Come spazzolare il gatto adulto a pelo lungo o corto

Aiutare il tuo gatto a pulirsi per bene è un ottimo modo per creare un legame forte con lui, oltre a permetterti di monitorare il suo stato di salute.

I gatti sono animali estremamente puliti e si occupano da soli della maggior parte delle operazioni di pulizia personale. Tuttavia, poiché non riescono sempre a raggiungere tutti i punti, spazzolare il gatto per aiutarlo a pulirsi per bene è un ottimo modo per creare un legame forte con lui, oltre a permetterti di tenere monitorato il suo stato di salute. Ricorda che tutti i gatti hanno bisogno di attenzioni e quasi tutti adorano essere spazzolati.

I vantaggi di usare la spazzola per gatti 

I vantaggi che una spazzola per gatti può comportare, oltre al forte legame che si viene a creare, sono molteplici. Spazzolare il gatto non solo serve a stimolare la sua circolazione e migliorarne il tono muscolare, ma riduce le dimensioni e la quantità di boli di pelo nello stomaco tramite la rimozione di peli morti. Spazzolare il gatto inoltre aiuta a lisciare il pelo migliorandone le proprietà isolanti, in particolare a livello termico. Come se non bastasse, le ghiandole alla radice di ciascun pelo del gatto vengono stimolate, favorendo l'impermeabilità del mantello.

Spazzolare il gatto dovrebbe diventare una pratica regolare fin dalla sua più tenera età, in quanto ti offre la possibilità di verificare la presenza di parassiti esterni, ferite cutanee e altre masse e protuberanze, senza contare i vantaggi di una casa più pulita.

Consigli su come spazzolare il gatto

È meglio acquistare spazzole per gatti a pelo lungo o corto, a seconda delle esigenze, di buona qualità che durino per l'intera vita del gatto. Sarà necessario utilizzare una spazzola di buona qualità o un pettine a denti fini.

Per i gatti a pelo corto, utilizza un pettine per gatti in metallo a denti fini una volta a settimana in combinazione con una spazzola di gomma o con setole naturali per rimuovere il pelo morto. Spazzola o pettina delicatamente il tuo gatto nella direzione in cui cresce il pelo, quindi utilizza la spazzola per gatti contropelo e di nuovo verso la coda.

Se hai un gatto a pelo lungo utilizza un pettine di metallo tutti i giorni. Districa i nodi delicatamente con le dita o taglia con cura quelli più resistenti con un paio di forbici con la punta arrotondata. Se il tuo gatto non ama particolarmente essere spazzolato, prova a offrirgli degli snack o dei premi insieme a qualche incoraggiamento per calmarlo.

X
Purina TI RISPONDE