Purina Pro Plan è un marchio PURINA. Scopri chi siamo.

Mantenerli Giovani - Scopri il programma psico-fisico di PRO PLAN®

Mantenerli Giovani - Scopri il programma psico-fisico di PRO PLAN®

Il Programma psico-fisico

Cinque aree d'intervento
Gli esperti Purina PRO PLAN® consigliano un programma di allenamento psico-fisico per stimolare la reattività del tuo cane. Il training è articolato in cinque punti: stimolazione mentale; amicizia con l’uomo; amicizia con gli altri cani; stimolazione visiva; diversificazione.

Stimolazione mentale

Giocattoli
Usa giocattoli progettati per lui. Ce ne sono di appositi per la ginnastica mentale, ad esempio quelli in cui puoi nascondere una crocchetta: una volta nascosti, stimolano la sua attitudine ad esplorare.

Passeggiate
Quando andate a passeggio, almeno due volte alla settimana scegli un tragitto diverso. In queste occasioni, non costringerlo all'altezza del tuo piede, ma lascia piuttosto che scopra o annusi anche i lati del percorso. Se gli lanci una palla, trattieni il cane finché la stessa non sarà uscita dal suo campo visivo. Solo a quel punto, lascialo libero di cercarla e riportartela.

A casa e in giardino
Nascondi un giocattolo contenente qualche crocchetta e fallo cercare al tuo cane. Quando avrà preso confidenza con questa attività, sarà lui stesso ad anticiparla andando in giro alla ricerca delle sue ricompense. Abbi cura di usare giocattoli dispensa-crocchette facili da manipolare, per non rendere il gioco un’esperienza frustrante per il tuo cane.

Amici a due zampe

Un corretto rapporto con il padrone è fondamentale per ogni cane. Anche se il tuo cane è anziano, puoi ancora insegnargli trucchi nuovi, con la dovuta pazienza e tante lodi. Questo genere di addestramento lo aiuta a tenere in esercizio cervello, memoria e flessibilità mentale. Se già conosce i comandi base (seduto, resta, piede, terra, vieni), puoi insegnargliene di nuovi: zampa, zampa dietro, “parla”, rotola, fai il morto.

Amici a quattro zampe

L'interazione e il gioco con i suoi simili stimolano il tuo cane, lo tengono in esercizio sia mentale che fisico e lo aiutano a bruciare calorie. Se durante le vostre passeggiate non incontrate altri cani, e se il tuo cane è abbastanza socievole, invita con voi un suo “amico a quattro zampe” con cui va già d’accordo. Sarà un’ottima occasione per farlo giocare. Se invece il tuo cane ha un’indole più “solitaria”, non forzarlo a stare in compagnia ad ogni costo.

Stimolazione visiva

La stimolazione visiva è essenziale per mantenere attivo il cervello. Se possibile, dovresti lasciargli l’opportunità di guardare fuori dalla finestra le persone per strada o i gatti e gli uccelli in giardino. Se devi lasciarlo solo in casa per qualche ora, tieni acceso il televisore o il videoregistratore.

Evitare la noia

Diversificare le attività è un toccasana per l’agilità mentale del cane anziano. Metti a sua disposizione oggetti e giocattoli sempre nuovi, a rotazione, per farglieli scoprire e studiare mantenendo in forma il suo cervello.

Un po' di sport

Oltre ai cinque punti del programma, anche l’attività fisica aiuta il tuo cane a restare in forma. Il nuoto è un esercizio eccellente per tenere sotto controllo la pressione sanguigna e lo stress. Anche le passeggiate sono molto utili, soprattutto se brevi e frequenti. Se il tuo cane è già attivo continua così, eventualmente adattando intensità e frequenza dello sforzo al passare degli anni. Se avesse qualche difficoltà a salire e scendere dalla macchina, procuragli una piccola rampa. Con l’età potrebbe diventare un po’ freddoloso: un bel cappottino imbottito gli renderà piacevoli le uscite anche nei giorni più freddi.

X
Purina TI RISPONDE