Purina Pro Plan è un marchio PURINA. Scopri chi siamo.
Purina TI RISPONDE
Il Mese del Cucciolo

Lidia e Bruno

Accogliere un cucciolo è un’emozione che dura tutta la vita.

Quello che condividono un cane e il proprio padrone è un rapporto unico e prezioso, che si costruisce col tempo. Non senza qualche incertezza! La storia di Lidia e Bruno ripercorre tutte le tappe fondamentali di questa esperienza meravigliosa, dal primo incontro al “debutto in società”.

Il Mese del Cucciolo
Accogliere un cucciolo è un’emozione che dura tutta la vita.

Arriva Bruno, un cane di razza davvero nobile!

Mi chiamo Lidia, ho 38 anni, vivo insieme ad Enrico a Milano e da appena 1 mese è arrivato il nostro Bruno, un cucciolo di Corgi di 4 mesi che amiamo alla follia! Come mi ha detto un amico tempo fa, ogni padrone pensa che il proprio cane sia il più bravo e bello del mondo… ogni padrone ha ragione!

Perché abbiamo scelto il Corgi? Se vi dico che è il cane della Regina Elisabetta basta come risposta? Tanto è vero che in Italia in molti non sanno il nome della razza ma semplicemente viene chiamato “il cane della regina”. Non ne avevo mai visto uno dal vivo, ma mi sono innamorata di questo piccolo cane, dal temperamento di un cane grande, vedendolo sempre al fianco della Regina. Nell’era 2.0 Instagram poi ha fatto il resto. Ogni sera, prima di andare a letto, facevo vedere ad Enrico immagini e video di profili Instagram di Corgi e fantasticavamo sull’ avere fra le mani questo batuffolo. La decisione di prenderlo è poi arrivata in un modo buffo. L’Estate passata cercavamo di convincere degli amici a prendere un cane, io naturalmente spingevo per il Corgi e, a forza di inviare foto di cuccioli, alla fine mi sono convinta io. Era arrivato il momento giusto, eravamo pronti, io lavorando da casa mi sarei potuta occupare di lui e vivere vicino affianco a due parchi grandi è stato sicuramente un incentivo.

Al di là della mia passione e quindi simpatia verso questa razza, la scelta andava fatta in modo ponderato, cercando di capire caratteristiche e necessità del cane. Sembrava perfetto per noi, in verità io addirittura mi ritrovavo in alcuni suoi aspetti. Nel momento in cui decidi di volerlo, poi ti sale una certa frenesia e fatichi ad aspettare. Abbiamo così iniziato la ricerca dell’allevamento non solo per trovare quello che avesse una cucciolata disponibile o in programma, ma quello più in sintonia con noi. Noi abbiamo trovato Esther di “Pem’s Life”, una persona fantastica. Inizialmente noi cercavamo una femmina, poiché io ho sempre avuto cani femmine, ma mi dice di avere un bellissimo maschio di quasi tre mesi, mi manda un paio di foto ed io lì capisco che sarà il nostro Bruno!

La settimana prima di andarlo a prendere è stata durissima, ci credete se vi dico che quasi non dormivo la notte? Ogni giorno dicevamo, mancano 4 giorni, mancano 3 giorni… Finalmente il Sabato è arrivato e siamo andati a Modena a prendere Bruno, il cane più bello del mondo!